WEBSITE X5 UNREGISTERED VERSION - associazione nazionale contro il disagio e l'alcolismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Se dovessi fare un resoconto della mia vita,

con una frase la racconterei così.

La mia è la storia di un uomo che

si è incrociato ripetutamente con l'Amore.

Quello grande, autentico.

Per tanti anni, soprattutto da giovane,

non ho saputo riconoscerlo,

ma oggi so di averlo incontrato.

E pur avanti con l'età,

il mio è lo stato d'animo di un bambino

che si stupisce ancora per tutte le volte che

ancora gli capita di incontrarlo.

E che cos'è il disagio, la dipendenza, l'alcolismo...

Se non l'Amore in pericolo , che chiede aiuto?

Se non l'Amore ammalato che si fa bisogno?

Ed in questa avventura d'Amore è nato

il Villaggio dell'Ottavo Giorno,

ma soprattutto il Popolo dell' Ottavo Giorno,

che è fatto di uomini in carne ed ossa...

a cui è capitato di imbattersi nell'Amore.

Ed allora l'augurio che faccio a me e a tutti voi è

Che non ci sovrasti mai lo sbadiglio,

che non ci attanagli mai la noia,

che il disagio del fratello

ci intenerisca sempre il cuore... fino alle lacrime.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu